Derivate

Un modo semplice per capire cosa sia la derivata è guardare al suo significato geometrico: geometricamente la derivata di una funzione f in un punto Xo è il valore del coefficiente angolare, cioè la tangente trigonometrica dell’angolo formato dalla retta tangente in un punto della curva di equazione y=f(x) e il semiasse positivo delle ascisse. Da ciò si può comprendere che se la derivata è uguale a zero, la retta tangente alla curva di equazione y=f(x) risulta parallela all’asse delle ascisse, mentre se la derivata tende a infinito, la retta tangente alla curva di equazione y=f(x) è parallela all’asse delle ordinate. La funzione derivata si ricava con una serie di operazioni algebriche note come regole di derivazione, applicabili universalmente a tutte le funzioni derivabili.
[Fonte: Wikipedia]

Formulari sulle derivate:

Derivate immediate – Formulario
Regole di derivazione – Formulario

Esercizi svolti sul calcolo delle derivate, e relative applicazioni:

Derivate – Applicare la definizione 1 (4 esercizi svolti)
Derivate – Applicare la definizione 2 (3 esercizi svolti)
Derivate – Applicazione dei teoremi (18 esercizi svolti)
Derivate – Derivate di funzioni composte (18 esercizi svolti)
Derivate – Esercizi di riepilogo 1 (4 esercizi svolti)
Derivate – Esercizi di riepilogo 2 (4 esercizi svolti)
Derivate e rette tangenti (4 esercizi svolti)
Calcolo della derivata seconda (4 esercizi svolti)
Calcolo della derivata terza (4 esercizi svolti)
Derivate – Applicazioni fisiche (4 esercizi svolti)
Derivate e limiti – Regola di De L’Hopital (6 esercizi svolti)
Derivate e limiti – Sviluppi in serie di Taylor e McLaurin 1 (2 esercizi svolti)
Derivate e limiti – Sviluppi in serie di Taylor e McLaurin 2 (2 esercizi svolti)
Problemi di massimo e di minimo (24 problemi svolti)

Per quanto riguarda la ricerca dei punti stazionari delle funzioni, e quindi la ricerca dei massimi, minimi, e punti di flesso, vi invito a consultare la sezione studio di funzioni (100 esercizi svolti): al punto 6 di ogni esercizio troverete lo studio del segno delle derivate prima e seconda, e la rappresentazione grafica.

Leggi 13 commenti riguardo a “Derivate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>